I vantaggi e le funzioni della “Globalizzazione”.

La globalizzazione, manifestazione più evidente di un’economia in rapida e crescente trasformazione, sebbene fenomeno non del tutto nuovo, ha fatto sì che venissero rimosse le barriere che precedentemente separavano nettamente lo spazio competitivo delle grandi imprese, da quello delle imprese di piccole e medie dimensioni . Inoltre la grande attenzione prestata ai temi della globalizzazione e dell’internazionalizzazione delle imprese ha portato alla considerazione del loro reciproci impatti non solo su aspetti macro economici, legati quindi all’economia e alla politica internazionale, ma anche ad aspetti microeconomici, strettamente legati alle nuove caratteristiche di competizione internazionale tra imprese.

I suoi effetti sulle piccole e medie imprese.

Uno degli aspetti e degli effetti fondamentali è legato alla constatazione che oggigiorno per le piccole e medie imprese risulta sempre più difficile operare rifugiandosi nei loro tradizionali e protetti mercati . Infatti da un lato è venuto progressivamente a ridursi il potere di interposizione che gli stati nazionali riescono di fatto ad esercitare nel mercato internazionale, dall’altro, le nuove tecnologie della comunicazione a distanza in tempo reale e lo sviluppo di reti internazionali hanno reso possibile, anche ad imprese di piccola e media dimensione, un’azione a tutto campo, non limitata dalla distanza e sempre più estesa ai ‘grandi spazi’ del mercato internazionale.

Avv. Matteo Tarricone